Convertire un plastico ferroviario analogico in digitale

Un plastico analogico può essere convertito in un formato digitale senza difficoltà.

I Binari, gli scambi, le locomotive e vagoni possono essere gestiti digitalmente.

Tuttavia tutti i componenti per essere controllati devono essere dotati di un ricevitore di dati, noto come decodificatore (decoder).

Questo converte i comandi digitali ricevuti in corrente analogica.

Anche in un formato digitale i movimenti delle locomotive, degli scambi ed i segnali vengono effettuate attraverso motori analogici.

Viceversa il funzionamento di un plastico digitale con tecnologia analogica è anche possibile, ma
è necessaria una discreta quantità di modifiche al cablaggio.

Il digitale è così molto più versatile. Ciò significa però che se un modellista ferroviario ha deciso sulla tecnologia digitale, dovrebbe, se possibile, mantenere a questa tecnologia.